Kydoslive

È un dispositivo biomagnetico brevettato che si applica ai rubinetti della cucina e del bagno per avere sempre a disposizione acqua biorivitalizzata da bere, per usi nutrizionali e per l’igiene della persona.

tesata-acqua-biorivitalizzata

L’organismo umano è composto per oltre il 70% di acqua. Le cellule del nostro corpo sono immerse nell’acqua. Per questo è fondamentale che introduciamo quotidianamente acqua che sia biologica e carica di energia vitale.

20 anni di studi e ricerche dimostrano che l’acqua biorivitalizzata ha un maggior potere depurativo e diuretico, effetti disintossicanti per l’intero organismo, un’azione benefica su fegato, reni, apparato digerente, sistema ormonale e circolazione del sangue e linfatica.

KIDOSLIVE

Fuori, il dispositivo Kydoslive è realizzato in apposito materiale pregiato per rubinetteria. Dentro – dove è posizionato il magnete naturale a forma sferica attraverso cui scorre l’acqua – le componenti sono in argento 925. È in argento 1000, invece, la parte che riveste il magnete sferico di Kydoslive. L’argento, dalle conclamate proprietà igienizzanti e antibatteriche, ha il compito di contrastare lo sviluppo dei batteri che normalmente si formano nell’acqua.

kydoslive01 kydoslive02 kydoslive03

Oggi Kydoslive è disponibile con Hologram,skudohologram2 il nanoprocessore che libera l’acqua biorivitalizzata dalle possibili radiazioni del sottosuolo eventualmente accumulate dall’acqua nel suo percorso. E il nanoprocessore si attiva proprio grazie al movimento dell’acqua nel campo magnetico.

kydoslive2

Il compito di Kydoslive è quello di biorivitalizzare l’acqua potabile che sgorga dai rubinetti di casa. Bevendo ogni giorno acqua biorivitalizzata con Kydoslive si favorisce il processo di depurazione dell’organismo, che dispone perciò di una maggiore concentrazione di ossigeno. L’aggiunta del nanoprocessore Skudo Hologram interviene su questa acqua liberandola delle eventuali radiazione che possa aver incontrato nel suo percorso. 

Il dispositivo Kydoslive è stato studiato e progettato per far sì che l’acqua scorra vorticosamente intorno al magnete, in modo da ricevere il massimo delle informazioni e di energia dalle polarità del magnete stesso. Il flusso che viene a crearsi permette la biorivitalizzazione dell’acqua, che è più digeribile e viene recepita meglio dai tessuti dell’organismo, grazie anche a una nuova composizione dei suoi cristalli.

A contatto diretto con il campo magnetico naturale, l’acqua in natura è piena di vitalità. Il percorso che compie per arrivare nelle nostre case, però, comporta il passaggio attraverso chilometri di tubazioni, metalli, plastica, insidie di natura chimica. Così l’acqua resta potabile, ma perde informazioni, ovvero perde vitalità.

kydos

E CON KYSOSLIVE DAL RUBINETTO DI CASA SGORGA L’EFFICACIA NATURALE DELL’ACQUA A CHILOMETRO ZERO