Risponde l’esperto: Dr. Monica Puccetti – Naturopata e Iridologa

Gentilissima Mariella, il nostro corpo è davvero un organismo perfetto in grado di adattarsi a tutti gli stili di vita che gli imponiamo ma comunque, dopo un certo periodo di tempo e soprattutto quando la gioventù non supporta più gli “sgarri” della vita quotidiana, comincia a mandarci messaggi importanti che sottolineano la sensazione di malessere e ci obbligano in qualche modo a rivedere le nostre abitudini.

Ed è proprio da qui che possiamo ripartire modificando inizialmente le abitudini quotidiane nel gesto più comune come l’alimentazione!

E’ ormai scientificamente dimostrato che anche brevi periodi di modifiche alimentari (sane ovviamente e che rispettino la persona nella sua totalità) sono in grado di apportare subito benessere all’intero organismo mettendo in moto quello che è un normale processo di auto-depurazione del corpo umano.

Il fatto che le analisi non rilevino nulla di patologico ancora di più mette in risalto quanto sia intelligente il nostro corpo nei suoi naturali meccanismi di equilibrio, mentre il senso di malessere è solo un campanello d’allarme, comprendente insonnia, gonfiore, stitichezza e persino malumore, che però richiede attenzione e soprattutto la necessità di non essere trascurato.

In questo percorso che parte dall’alimentazione il nostro intestino fa da Supremo Generale delle Forze Armate del nostro Sistema Immunitario che richiede necessariamente dei periodi di “allenamento” (mangiando ad esempio alimenti che ci aiutano naturalmente ad eliminare le inevitabili tossine da vita moderna) e di “riposo” (dando i giusti ritmi all’orologio biologico ad esempio tra attività fisica e apporto di acqua e sali minerali). Esistono poi diversi nutraceutici, che non sono semplici integratori ma veri e propri “farmaci” naturali come l’aloe e il baobab, che molto meglio di qualche rimedio “naturale” alla moda, sono in grado di aiutarci davvero nel percorso.

L’importante è sempre rivolgersi a professionisti e a percorsi già testati da tempo che siano in grado di darci informazioni utili anche per la nostra vita quotidiana oltre il momento di depurazione.

Le auguro di cuore di cominciare al più presto il suo Percorso verso il Benessere e una serena continuazione!